La magia del Natale in Costiera Amalfitana

15 Dicembre 2017

Il Natale è certamente un periodo ricco di alchimia in tutta la Costiera Amalfitana.

La morfologia della Costa d'Amalfi, simile ad un magico presepe, già si presta naturalmente ad assecondare lo spirito natalizio.

Molto diffusa, in queste zone, la tradizione presepiale che coinvolge giovani e vecchie generazioni. Infatti in ogni chiesa, via o villaggio si allestisce una scena della Natività.

Le tecniche utilizzate per realizzare un presepe sono molteplici, da quelle povere e tradizionali (cartapesta, creta e ceramica, sughero) a quelle più sofisticate e moderne (utilizzo di pastori mobili, effetti visivi e scenici).

La deliziosa Positano, nel periodo natalizio, si trasforma, dando vita a una festa di luci e colori che animano le piazze e i vicoletti del paese.

La bellezza del paesaggio, la varietà delle espressioni artistiche e l'accoglienza della gente rendono Positano un’ambita meta per il turismo internazionale, attratto anche da una gastronomia che è diventata una delle punte di diamante del luogo.

La magia del Natale a Positano è molto sentita in ogni angolo: ed ecco, allora, nascere piccoli e grandi presepi e alberi sfavillanti di luci e palloncini.

Non possono certo mancare i mercatini natalizi, allestiti in piazza dei Mulini, con gli espositori che presentano i prodotti della tradizione: fantasiose decorazioni per l’albero di Natale, idee regalo in legno, pregiate creazioni in vetro e ceramica, stoffe artigianali, pasticceria tradizionale e buonissime specialità gastronomiche.

Imperdibile anche, la vigilia di Natale, la processione al presepe, allestito nella storica grotta naturale di Fornillo; e a fine anno il Concerto di Capodanno sulla Spiaggia Grande.

Le celebrazioni natalizie ad Amalfi sono particolarmente ricche e suggestive e si protraggono fino all’Epifania. In questo periodo, a cavallo tra vecchio e nuovo anno, in ogni chiesa, in ogni androne, in ogni angolo caratteristico, perfino nelle fontane, si rinnova la devozione del presepe, e la sua tradizione, in qualche caso ancora allestito con antiche preziose statuine del ‘600 e del ‘700.

Per gli amanti del mare, ma non solo, c’è il particolarissimo pellegrinaggio subacqueo al presepe ceramico della Grotta dello Smeraldo. Le piazzette e le strade si presentano in una veste nuova, scintillanti di decorazioni. La tradizionale nenia delle zampogne, il profumo delle caldarroste e il profumo di miele cotto e cannella, rievocano atmosfere d’altri tempi: durante l’Avvento, l’intero paese sembra avvolto di una luce soffusa e di sogno.

Altrettanto onirica è la “Calata della Stella”: una grossa cometa fatta di fiaccole che, allo scoccare della mezzanotte del 24 dicembre, passa sopra piazza Duomo, per posarsi nell’atrio della Cattedrale. Salutano la nascita di Gesù un trionfo di campane e di fuochi d’artificio mentre, nella Cattedrale, si svolge una suggestiva e armoniosa Messa solenne.

Prima della mezzanotte del 31 dicembre, sfilano i gruppi folkloristici: tanta musica allegra, balli e canti animano la piazza principale, nell’attesa del superbo spettacolo pirotecnico di mezzanotte.

Il giorno dopo, i gruppi riprendono le loro esibizioni nelle piazze, portando - con strofe satiriche e antiche tarantelle - gli auguri di buon anno a turisti e residenti.

Il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, si svolge, invece, in mattinata, la suggestiva “processione dei Pastorelli”; mentre nel pomeriggio si assiste all’esibizione dei musicisti. Per concludere la serata e congedare definitivamente le feste, si potrà ancora lasciarsi incantare dalla “Calata della Stella” e assistere alla riposizione del Bambino Gesù in Cattedrale.

Tradizione vuole che ad Atrani abbia avuto i natali il celebre riottoso Masaniello, che capitanò nel XVII secolo la rivolta popolare partenopea contro i dominatori spagnoli. Quindi è possibile visitare la casa che ospitò i primi anni di vita del capopopolo partenopeo.

Ad Atrani la vigilia di Natale viene festeggiata in modo davvero originale: ci si ritrova tutti in piazza, all’alba, per fare colazione con caffè e cappuccino, ma soprattutto per scambiarsi e mangiare i dolci della tradizione (zeppole, roccocò, mostaccioli, susamielli).

Ma anche Sorrento non è da meno a Natale e Capodanno: una calda illuminazione e addobbi multicolor conferiscono alla città un aspetto insolito.

Da non perdere, la visita ai molti meravigliosi presepi sparsi in ogni angolo di Sorrento. Allestiti secondo le migliori tradizioni dell’arte presepiale napoletana è possibile ammirarli un po’ ovunque: nelle principali chiese o presso il Sedil Dominova, ma anche nelle vetrine illuminate a festea dei negozi del centro.

Nella pittoresca località di Vico Equense - affacciata sul golfo di Napoli tra Castellammare e Sorrento - il tradizionale presepe itinerante è realizzato con entusiasmo da numerosi abitanti, che indossano costumi tradizionali.

Il giorno dell’Epifania, lungo le strade di questa amabile cittadina costiera, è il tradizionale e quasi centenario appuntamento con una delle più caratteristiche e suggestive manifestazioni natalizie della Penisola Sorrentina. Si rinnova ogni anno, infatti, l’appuntamento con le Pacchianelle, bambine vestite alla contadina; mentre il presepe itinerante esprime la fede con cui gli abitanti della costiera vivono il Mistero della Natività. Nel convento dei Padri Minimi di San Vito si radunano oltre 300 figuranti in costumi ispirati a quelli della settecentesca “Betlemme” napoletana.

Molto originale per posizione e realizzazione è poi il Presepe di Massa Lubrense, allestito sin dal 2000 in un albero di olivo bimillenario: all’interno e all’esterno dell’olivo sono realizzate scene della vita di ieri e di oggi.

 

 

Un tuffo dove l'acqua è più blu.
E il cielo a un soffio.

Remmese Beach House:

Ogni tuffo è un'esperienza unica

La tua spiaggia privata. A Positano

Scopri di più

Ristorante Remmese: il gusto del mare

Scopri di più

Ristorante La Serra

Un percorso verso l’estasi del palato

Scopri il Ristorante

Positano Lifestyle

blog

La calda accoglienza di The Pool: riscaldata dal 2018

La nostra piscina con vista panoramica sulla baia di Positano costituisce di per...

Mamma e Figlio: i faraglioni sommersi dalla Storia

Dal Remmese Beach House, la nostra spiaggia privata, puoi goderti una vista...

Positano – Street Food Festival

A Positano arriva anche quest'anno lo Street Food Festival: sabato 14 aprile a...

La funicolare: unicità dell’Hotel Le Agavi

Una struttura che si sviluppa su ben 11 livelli di terrazzamenti, un cinque...

Aldo Capilongo: mente e cuore dell’Hotel Le Agavi

L’Hotel 5 Stelle Le Agavi ha una fisionomia unica, come unica è la personalità di...

Giornate FAI in Costiera Amalfitana

Le Giornate FAI di Primavera, sabato 24 e domenica 25 marzo, raccontano con la...

Costa d'Amalfi: il luogo più romantico del mondo

Costiera Amalfitana, posto più romantico del mondo per The...

La magia del Natale in Costiera Amalfitana

Il Natale è certamente un periodo ricco di alchimia in tutta la Costiera...

Amalfi Degusta Christmas Tour

Il più grande viaggio che si possa compiere nella tradizione del Natale è...

Salerno – Luci d'Artista 2017

Luci, colori, magie scintillanti ed è subito Christmas Time: fino al 21...

A Sorrento lo Street Food Village

Dal 7 al 9 dicembre, piazza Angelina Lauro accoglie la seconda edizione di...

Lo chef Tramontano conquista la stella Michelin

A Positano brilla una nuova stella, è quella di Luigi Tramontano, chef...

Al via «Sorrento Incontra» con 16 artisti internazionali

Grandi novità per la nuova edizione di “Sorrento Incontra – M’Illumino...

La magia del Fiordo di Furore

La Costiera Amalfitana ogni anno è visitata da turisti di tutto il mondo. Da...

Le Stelle Divine di Atrani

Fino al 7 gennaio Atrani ospiterà la seconda edizione della rassegna “Stelle...

Scavi di Pompei

Amato e conosciuto in tutto il mondo, il sito archeologico di Pompei è l'unico...

Le spiagge nascoste di Amalfi

L'estate è finita, ma la voglia di fantasticare su quella che verrà no: per...

Positano: la festa del pesce

Sabato 30 settembre torna la festa del pesce a Positano dalle 17:00 in poi con un...

La Festa della Castagna a Scala

Ad ottobre torna a Scala la Festa della Castagna, un appuntamento attesissimo...

Villa Rufolo: mille anni di magia

Il monumento simbolo di Ravello riapre di notte avvolto dall'alchimia del...

Positano Gourmet: la terza serata

Un favoloso connubio di sapori e sperimentazioni per il terzo...

Ferragosto all’hotel Le Agavi di Positano

Grande festa per il Ferragosto positanese all’hotel Le...

Positano Teatro Festival

Nella favolosa cornice di Positano, perla della Costiera Amalfitana, si terrà...

“Positano Gourmet”: il primo appuntamento è vincente

Grande soddisfazione tra gli ospiti che lo scorso venerdì hanno partecipato

"Positano Gourmet" secondo appuntamento

Secondo appuntamento con la rassegna “Positano Gourmet a cena con le...

Arriva la Notte delle Lampare a Cetara

Consueto e attesissimo evento della Costiera Amalfitana: anche quest’anno a...

“Positano Gourmet, a cena con le stelle

“Positano Gourmet, a cena con le stelle” è il primo appuntamento della...

Grande successo per Le Bollicine di Marchesi Antinori

Una cospicua partecipazione di pubblico per l'evento dello scorso venerdì, 30...